Stefano Mancuso al Parco d’Arte Vivente

Il tema ambientale è sempre più al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica e del dibattito politico italiano e mondiale, con prospettive che non paiono certo rosee ai più.
Da questa sensibilità sempre maggiore che va sviluppandosi sul tema è nata anche un’attenzione maggiore al regno vegetale ed alla sua biodiversità, un prezioso alleato contro le emissioni di CO2 ed al contempo un patrimonio inestimabile da proteggere.
E’ proprio su questo tema che Stefano Mancuso, all’interno della kermesse Hiroshima Sound Garden (organizzata dall’associazione culturale HIroshima Mon Amour) interverrà presso il PAV (Parco d’Arte Vivente) il 9 settembre alle ore 18:00. Stefano Mancuso, botanico, professore di arboricoltura generale e coltivazioni arboree all’Università di Firenze, membro fondatore della Société International pour le Signalement et le Comportement des plantes, fondatore e direttore di LINV Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale, eletto dal New Yorker tra i World Changers, ovvero tra coloro che sono destinati a cambiarci la vita.

L’indirizzo dell’evento è via Giordano Bruno 31 ed il prezzo del biglietto sarà di 10€ più eventuali diritti di prevendita.
I biglietti possono essere acquistati in loco o a questo link. Qui invece trovate l’evento Facebook ufficiale con eventuali aggiornamenti e modifiche al programma.

Davide Cuneo