Dino Buzzati al Museo del Fantastico

Ha avuto inizio il 1° ottobre 2022 e resterà visitabile sino al 12 febbraio 2023 la mostra al Museo del Fantastico di Torino dedicata a Dino Buzzati, scrittore, giornalista e pittore fra i più grandi esponenti del fantastico del Novecento italiano.
L’esposizione, intitolata “Dino Buzzati e le stelle“, presenta un autore inedito ed originale attraverso articoli, dipinti e racconti sul tema dell’esplorazione e della corsa allo spazio.

La mostra – che espone prime edizioni, articoli giornalistici, opere pittoriche, materiali e toys da collezione, estratti di video-interviste dalle Teche Rai – è stata realizzata con il sostegno della Fondazione CRT, patrocinata dall’Università di Warwick in collaborazione con l’Associazione Internazionale Dino Buzzati e il Centro Italiano Studi Ufologici. Di particolare pregio i due dipinti buzzatiani “I marziani” e “I maghi d’autunno” e la splendida collezione di giocattoli d’epoca del collezionista torinese Paolo Fiorino.
Così ne parla Silvia Casolari, co-curatrice della mostra insieme a Valentina Polcini:

“E’ da tempo che volevamo proporre una mostra sul “Buzzati fantascientifico” Abbiamo fatto un’operazione simile con la fantascienza di Primo Levi e con quella di Emilio Salgari, l’occasione, in questo caso, è arrivata all’ultima edizione del Salone del Libro di Torino quando abbiamo ospitato, da un’idea di Edoardo Russo, patron del Cisu – Centro Italiano Studi Ufologici – la presentazione di Buzzati e le stelle, il bellissimo saggio di Valentina Polcini per i Quaderni del Centro Studi Buzzatiani. La sfida è stata quella di adattare un saggio in un percorso espositivo capace di presentare la poetica di un grande autore come Buzzati senza tralasciare di affrescare un’epoca colorata, stupefacente e sensazionale come è stata l’era spaziale”.

Il biglietto ha un costo di 8 euro. Il museo è aperto dal giovedì alla domenica con orario 15:30 – 19:00.

Edoardo Valle