Arte in metropolitana: street art in piazza Bengasi

Dopo il successo della sperimentazione di un anno fa arriva a Torino, dentro la fermata della metro Bengasi, un’esposizione di nove opere di altrettanti giovani artisti, il cui nome è ‘Galleria d’arte urbana’.
L’obiettivo è quello di realizzare uno spazio per far conoscere le opere di giovani artisti torinesi impegnati in varie discipline – muralismo, street art, poster art, fotografia, arti visive e graffiti – e rinnovarlo con nuove produzioni artistiche.
A curare la mostra sono state le associazioni ‘Il Cerchio E Le Gocce‘ e ‘Monkeys Evolution‘, da anni al servizio del territorio ed attraverso teli illuminanti si è scelto di dare maggior risalto alle opere.
L’inaugurazione è avvenuta questa mattina, il 29 aprile, a cura di Carlotta Salerno, assessora alle Politiche educative e giovanili, periferie e rigenerazione urbana della Città di Torino e da Massimiliano Cudia, amministratore unico di Infra.To.
Queste le dichiarazioni di Carlotta Salerno:

“Nella fretta della routine fermatevi un attimo a godere delle opere dei giovani e talentuosi artisti e artiste della nostra Città. State attraversando una ‘galleria urbana’ che rende il diritto di vivere la bellezza nello spazio pubblico e supporta la creatività giovanile nelle sue forme più spontanee ed innovative.”

Mentre queste sono state le parole di Massimiliano Cudia:

“Con questo progetto abbiamo trasformato una stazione della metropolitana in un luogo di arte ed accoglienza valorizzando i talenti del nostro territorio.”

Edoardo Valle