Torino che legge: l’iniziativa dal centro alle periferie

Una settimana dedicata alla lettura: questo è ‘Torino che legge’ un’insieme di più di 300 appuntamenti dal 22 al 30 aprile.
Nata per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore istituita dall’UNESCO il 23 aprile, questa manifestazione letteraria ha ormai raggiunto la VI edizione.
Reading, incontri con l’autore, attività formative, musica, convegni e iniziative per grandi e piccini, realizzati in spazi pubblici e privati, come biblioteche, librerie, scuole, musei, teatri, case del quartiere, enti, associazioni e fondazioni, circoli, piazze, corsi, giardini, metropolitana e tram storico: questo è quello che ci si può aspettare da questa speciale settimana.
Il tema scelto per quest’anno sono gli anniversari, come il centenario dalla nascita di Pasolini, Lodi e Fenoglio, oltre che i 120 di Gobetti e Carlo Levi, a cui sarà dato ampio spazio.
Tra gli ospiti spiccano invece Tito Boeri, Luciano Canfora, Elena Loewenthal ed Alessandro Perissinotto.
Ma non saranno solo le strade del centro e della periferia di Torino ad illuminarsi di cultura, infatti anche i comuni della cintura e della città metropolitana contribuiranno con vari eventi ed iniziative.

Qui è disponibile il programma dell’evento, mentre qui potete trovare il sito ufficiale.

Edoardo Valle