RiStory Festival, Rivalta si tinge di noir

Questo weekend, dal 14 al 16 ottobre 2022, ritorna con la sua V edizione RiStory Festival, una manifestazione letteraria dedicata alla narrazione breve; il tema quest’anno sarà il poliziesco in tutte le sue declinazioni. Vista l’ampiezza del genere poi, dall’Ottocento ad oggi è infatti uno dei generi più amati dal grande pubblico, un focus particolare sarà dedicato ai gialli ambientati in montagna.
Dopo l’anteprima della “Giallo Academy” che da marzo a giugno ha dato vita nelle sale del Castello degli Orsini a una scuola di narrativa e scrittura per tutti gli amanti del genere, RiStory torna ora in presenza con una tre giorni di incontri, reading e contaminazioni artistiche. Organizzato con la direzione artistica di Alessandro Perissinotto, il festival riprende la formula già sperimentata nelle precedenti edizioni declinando racconto e letteratura insieme al teatro, alla recitazione e alla musica.
Tra gli ospiti illustri di quest’anno vanno citati Antonio Manzini (il creatore della fortunata serie del vicequestore Rocco Schiavone), Gianpaolo Simi (con il “suo” giornalista investigatore Dario Corbo), Enrico Camanni (autore dei racconti della guida alpina e detective Nanni Settembrini), Sergio Chiamparino e Michele Paolino (scrittori a quattro mani del giallo torinese “Il giorno prima del voto”).
Grazie alla consolidata partnership con l’Università degli Studi di Torino il festival avrà inizio proprio nel cuore di Torino con un anticipazione che si terrà alle ore 14:00 di venerdì nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale, prima dell’inaugurazione alle 20:30 nelle sale della biblioteca Silvio Grimaldi. Poi ancora tanti incontri tra Rivalta e le Langhe con la possibilità di dialogare con grandi esperti del settore e per concludere uno spettacolo teatrale, ovviamente a Tema, intitolato “Auditorium 5”.

Tutti gli incontri saranno gratuiti, per prenotare è possibile contattare gli organizzatori via Whatsapp al numero 338 4716770.

Davide Cuneo